L’oro. Errori, costati cari

lingotti

Sommario – 1. Introduzione – 2. Circolazione monetaria: primordi – 3. Il valore sacro dell’oro – 4. L’oro: dettagli tecnici – 5. Dove si trova l’oro – 6. Le conoscenze … Continua

Transumanesimo e ipotesi sul postumano

esperimenti

Il transumanesimo si pone come obiettivo l’utilizzazione della scienza come mezzo per migliorare tutta l’umanità, ponendo l’essere umano al centro dell’universo. Il ‘perfezionismo’ è il primo imperativo etico dei transumanisti, volto ad approdare a uno stadio post-darwiniano in cui gli esseri umani saranno in grado di controllare e direzionare l’evoluzione sostituendo alle mutazioni causali la propria facoltà ultra-razionale. L’obiettivo dichiarato è la costruzione di un “transumano” tecnologico, in grado di superare gli stessi limiti biologici che lo costituiscono. Ma si parlerà ancora di umanità o si andrà verso un’altra forma di evoluzione? Continua

Le case infestate dagli spettri

villa-caboto

  Alessandro Gazzolo – Tommaso Gazzolo Avvocati, Foro di Genova (Dalla rivista Nuova Giurisprudenza ligure, 2012, n.2, pp. 31-34)   Sommario: 1. Introduzione. – 2. Dagli spiriti allo spiritismo. – … Continua

IM- Theory

multiverso

L’IM-Teoria o “Teoria dell’Inconscio Multi versale” nasce, quasi per scherzo, per tentare anzitutto di spiegare come gli alieni potrebbero essere giunti sino a noi, nonché e più in generale per cercare di fornire una base razionale ai c.d. fenomeni paranormali. […] Il modello di riferimento, dunque, è quello del Multi verso e, in specifico, del modo con il quale le diverse creazioni possono comunicare tra loro reciprocamente. Come detto, la M-Teoria ammette la possibilità che altri universi (altre creazioni) esistano e, nella misura nella quale questi si basano su dimensioni diverse dalle quattro che determinano il nostro, possano essere governati da leggi diverse dalle nostre. Ciò che è negato dalla teoria in parola è che fra queste diverse creazioni vi possa essere qualsiasi tipo di comunicazione fisica. Non si esclude, però, che potrebbe esistere un altro mezzo per realizzare tale comunicazione. Così, l’idea che sta alla base di ciò che abbiamo chiamato IM-Teoria è che tale mezzo possa essere la psiche. Continua

Yūrei e Yōkai

Samara Morgan, The Ring, 2002

Cos’è uno Yōkai? Cos’è un Mononoke? Cos’è un Bakemono? Gli Yōkai possono anche essere Yūrei? Non ci sono risposte nette a queste domande apparentemente basilari ma, anzi, proprio dalla tradizione folkloristica esistono versioni discordanti. Analisi comparativa, associativa e/o dissociativa tra differenti studi provenienti dal Giappone. Continua

I segreti della Terra Cava -2-

hole

Un cosmo emotivamente soddisfacente L’umanità è ignara della vera natura della Terra e dell’universo, perché si aggrappa alla vecchia fede in un unico Creatore che modellò il cosmo pronunciando una … Continua

L’importanza della leggenda

la-vera-coscienza

La Leggenda si colloca come vero e proprio organo di difesa e salvaguardia del pianeta dalla specie umana stessa di cui, paradossalmente, ne è artefice. Per assimilare la presente analisi andranno riconsiderate molte cose, tra le quali gli effetti dell’accesso cosciente dell’uomo sulla realtà fenomenica, per poi concludere che l’elaborazione delle emozioni interagisce con l’intorno e che la mente collettiva, per questo motivo, è in grado di interagire, creare e modificare la realtà del visibile e del non visibile ad immagine e somiglianza del proprio pensiero attraverso un inconsapevole atto di creazione. Chiunque potrebbe trovarsi davanti al frutto della coscienza umana senza capire, come spesso accade, alimentando e plasmando nuovamente l’immaginario collettivo in un continuo divenire per mezzo della testimonianza. Continua

La stirpe messianica. Gesù il Cristo, la sua sposa e la loro prole

gesù-mi-parla

La teoria del matrimonio tra Gesù e Maria Maddalena non è una trovata dell’era moderna; nell’Alto Medioevo, storici e cronisti della Chiesa romana riportavano, anche se non a loro favore, … Continua

Il Paradiso Terrestre. Un modello in scala ridotta per dare “avvio” all’umanità

gardenofeden

Nonostante l’apparente ‘assenza’ di una specie di transizione esistono prove di esseri primitivi che si classificano come steps di avvicinamento graduale agli uomini di oggi, e altrettante prove delle mutazioni di razza, cioè delle mutazioni genetiche all’interno di una stessa specie che man mano si modifica (e quindi si evolve) per meglio adattarsi a nuove condizioni climatiche, ambientali, geografiche e via dicendo. Ma come si inserisce il Paradiso Terrestre in tutto questo? I primati sono realmente i soli progenitori della specie umana? E il problema del junk DNA cosa ci suggerisce? E’ plausibile che sia avvenuta una sorta di inseminazione, vista l’unicità di una parte del nostro DNA rispetto alle altre specie del pianeta che, invece, hanno seguito un corso differente? E se è avvenuta, quando e dove? Continua