Singolarità Tecnologica

La definizione della Teoria della Singolarità Tecnologica consiste in un ‘periodo teorico spaziale’ nel futuro in cui gli esseri umani ordinari riusciranno a creare una qualche forma di intelligenza artificiale, che sarà infinitamente e notevolmente superiore in intelletto rispetto alla mente umana, in coscienza e nella capacità cerebrale di esprimere ed elaborare pensieri. Continua